Medicina Complementare

"La combinazione di conoscenza, intuizione e capacità di giudizio definisce l'arte della medicina, che è tanto necessaria quanto lo è una solida base scientifica" (Harrison-Principi di Medicina Interna).

 

La medicina integrata considera la salute in tutte le sue dimensioni, ricercando un equilibrio tra le metodiche cliniche e scientifiche della medicina contemporanea e delle medicine naturali. L'obiettivo è condurre il paziente a incidere sul proprio livello di benessere, scegliendo con consapevolezza il corretto stile di vita.

 

Le medicine complementari affondano le radici nelle medicine tradizionali e possono esserre di tipo prescrittivo, basate sulla somministrazione di rimedi (omeopatici, fitoterapici, integratori), oppure non prescrittive, come l'agopuntura, l'osteropatia, la chiropratica e la meditazione.